CUORE PROFUMA BIANCHERIA FAI DA TE

Condividi con i tuoi amici!

Cuore profuma biancheria fai da te, progetto facile per un cuoricino di stoffa da tenere nei cassetti o appendere dentro l’armadio. Sta benissimo anche in bagno appeso al pomello dell’armadietto o della finestra.

Facciamo un semplice cuore imbottito, con in più una taschina dove inserire le nostre essenze preferite. La lavanda essiccata è perfetta per i cassetti, ma per altri ambienti vanno benissimo anche i chiodi di garofano o la cannella.

Il cuore profuma biancheria è un ottima idea regalo per un’amica o per la festa della mamma. In questo caso potremo realizzarne due o tre da regalare insieme.

E’ un’ottima idea regalo per San Valentino: nel regalare ad un uomo una maglia, o un altro capo di abbigliamento possiamo includere nel pacchetto un romantico cuoricino profuma biancheria. In questo caso possiamo scegliere una stoffa più adatta ad un uomo, con un motivo scozzese o a scacchi o altri motivi geometrici, nei toni del bianco e nero o del marrone. Al posto della lavanda potremo inserire un sacchetto con legno di sandalo.

Come fare il cuore profuma biancheria fai da te

Tracciamo il disegno del cuore in un foglio di carta e ritagliamone i contorni.
Sovrapponiamo due lembi di stoffa e disegniamo il cuore sulla stoffa. Ritagliamo quindi la stoffa lasciando 1 cm circa di margine.
Da un altro pezzo di stoffa ritagliamo un rettangolo largo quanto il cuore e alto qualche cm in meno, ci servirà come taschina per le essenze.

Ora posizioniamo il rettangolo tra i due lembi di stoffa a forma di cuore, che devono combaciare dritto con dritto (dritto, taschina, dritto). La taschina deve essere posizionata a metà del cuore. All’esterno quindi avremo il rovescio della stoffa. Assicuriamo tutto con degli spilli.

Ora siamo pronti a cucire il nostro sandwich di stoffa, a mano o con la macchina da cucire, avendo cura di lasciare aperto un paio di centimetri a lato.

Una volta cucito, ritagliamo la parte eccedente della taschina e del contorno del cuore.

Ora rovesciamo il cuore per ottenere il dritto. Otteniamo un cuoricino che da una parte ha una taschina, dall’ altra è liscio.

Se vogliamo appendere il cuoricino, dalla stessa fessura che abbiamo lasciato aperta per rovesciare il cuore, facciamo passare il cordoncino o lo spago che servirà per appenderlo e fissiamolo all’estremità superiore.

Quindi riempiamo il cuore con l’imbottitura. Chiudiamo la fessura aperta con un semplice sottopunto e decoriamo il cuoricino come più ci piace.

Prepariamo un sacchetto di tulle da riempire con le essenze profumate e lo inseriamo nella taschina.

Il cuore profuma biancheria è pronto per il nostro armadio o per essere regalato!

CENTROTAVOLA NATALIZIO FACILE

Condividi con i tuoi amici!

CENTROTAVOLA NATALIZIO FACILE, come riciclare vecchi addobbi natalizi per creare un centrotavola in pochi minuti senza cucire o incollare nulla.

Per un progetto più impegnativo guarda come fare un  centrotavola natalizio completo

  • Occorrente:
    Polistirolo
    Piatto
    Bicchiere
    Candela
    Ghirlanda Natalizia
    Pigne

centrotavola natalizio facile

Per fare un centrotavola natalizio facile abbiamo bisogno di oggetti comuni da reperire in casa e addobbi che non usiamo più.

Per fare la neve finta prendiamo un pezzo di polistirolo e lo sbricioliamo con le mani, oppure lo grattugiamo se vogliamo ottenere pezzi più fini possibili. Io ne faccio sempre in abbondanza e li conservo in vasetti!

Versiamo il polistirolo dentro il bicchiere che abbiamo scelto e lo posizioniamo al centro del piatto. Poggiamoci sopra la candela. La candela deve essere più grande del bicchiere in modo che la cera cada sui bordi.

La fiamma non dovrà mai entrare in contatto con il polistirolo!

Prendiamo una vecchia ghirlanda Natalizia e mettiamola attorno al bicchiere. In alternativa possiamo mettere dei rametti.  Aggiungiamo delle pigne tutto intorno.

Il centrotavola natalizio facile è un modo semplicissimo per dare un tocco in più alla nostra tavola senza grandi pretese e senza acquistare nulla di particolare.

CENTROTAVOLA NATALIZIO VELOCE

Condividi con i tuoi amici!

CENTROTAVOLA NATALIZIO VELOCE ovvero un centrotavola in un minuto!

Ospiti a cena improvvisi, o voglia di un’atmosfera diversa? Cena romantica in due e tempo zero per preparare… Il centrotavola natalizio di emergenza si prepara in pochi secondi.

Stavo per preparare un tutorial per centrotavola natalizio (che pubblicheremo in questi giorni), e mi sono resa conto che solo per cercare e scegliere i componenti tra gli addobbi che ci sono in casa mi ci è voluta una mezz’ora. Così pensavo che nella fretta sarebbe stato meglio comporre un centrotavola veloce e semplice, senza fronzoli, il tanto giusto per poter accendere una candela.  Anche in una giornata qualunque di dicembre, a cena dopo il lavoro, senza aspettare le feste per imbandire la tavola in grande.

  • Occorrente:
    Una ghirlanda natalizia di qualunque colore
    Un bicchiere del servizio buono
    Una candela qualsiasi

Le ghirlande natalizie che si usavano tanto tempo fa sembrano essere scomparse sulle foto online, sono sintetiche e coloratissime, mentre ora pare che si usino quelle dai colori più neutri, magari dallo stile rustico. A dire il vero in tantissimi alberi di Natale non le mettono neanche più. Io ne ho la casa piena di tutti i colori e mi ostino ancora ad usarle, questa è verde con una spruzzata di bianco, non mi ha mai convinto perché su un albero di Natale che è già verde non rende molto. Così la riciclo per il centrotavola.

centrotavola natalizio veloce

Prendiamo la ghirlanda e la arrotoliamo su se stessa, poi la arrotoliamo di nuovo sul tavolo come a formare un nido, lasciando al centro uno spazio.

centrotavola natalizio veloce

Qui inseriamo il bicchiere con la candela.

centrotavola natalizio veloce

Inutile dire che ho scelto uno dei mille bicchieri a calice del servizio buono, mai usato! Ho inserito al centro una candela usata perché non avevo altro. Se non abbiamo una candela dalla base larga che sta in piedi da sola, ma abbiamo solo una candelina, possiamo riempire il bicchiere di riso per farla stare ferma al centro.

Questo centrotavola natalizio veloce è molto semplice, ma con una bella tovaglia sotto farà una bella figura!