RENNE DI BABBO NATALE FAI DA TE

Condividi con i tuoi amici!

Se una rondine non fa primavera, nove renne fanno Natale?

Quante renne di Babbo Natale fai da te si vedono in giro in questo periodo? E’ ora di prepararsi a tirare la slitta e la magia delle renne conquista ogni anno grandi e bambini.  Tante tecniche per tante renne diverse: in cartone, in amigurumi, all’uncinetto, di pannolenci, di legno, a punto croce, migliaia di renne nascono ogni anno da abili mani creative.

Ma le renne di Babbo Natale sono nove, quindi le abbiamo selezionate in rappresentanza di tutte le renne del mondo!

Facciamo un po’ d’ordine. In principio, nel 1823 c’erano otto renne: Dasher, Dancer, Prancer, Vixen, Comet, Cupid, Donder (o Donner) e Blitzen. Nel 1939 è arrivata Rudolf, con il suo nasone rosso, si dice che sia così per illuminare il cielo!

Chiariamo subito una cosa: le renne di Babbo Natale sono tutte femmine!

Come facciamo a saperlo? Le renne cambiano le corna ogni anno, e i maschi le perdono all’inizio di dicembre, le femmine invece le mantengono ancora per tutto l’inverno. E’ molto probabile che la notte del 24 dicembre queste renne siano tutte femminucce perché non abbiamo mai visto renne senza corna volare con la slitta o no? A proposito le corna delle renne si chiamano Palchi e crescono 2 cm al giorno!

Per tirare la slitta di Babbo Natale ci vuole una bella forza e le nostre amiche renne possono correre a 80 km all’ora e camminare per 5000 km ogni anno, direi che si sono aggiudicate di diritto questo lavoro!

Scommetto che ora, quando guarderete le renne di Babbo Natale fai da te non vi sembreranno più dei semplici pupazzi. Infatti se parlate con loro vedrete che le renne hanno molto da dire!

Ecco la prima renna. Mi sembra anche la più anziana e più saggia, quindi le facciamo una domanda seria. Se le renne viaggiano in tutto il mondo quante lingue parlano?  Parlano il rennese, lingua capita solo dai bambini di tutto il mondo.

renna di babbo natale fai da te
B.B. Creazioni

E da mangiare…

Ma quella che ha attorno è paglia? Siamo sicuri che non se la mangi tutta prima di Natale? Sì è paglia e no non me la mangio ..io preferisco il panettone che mi prepara mia mamma Graziella.

A proposito di panettone, forse andrà d’accordo con questa sua collega…. il pandoro non le basta mai, questa minaccia lo sciopero se non le diamo da mangiare e addio Natale!

Creo Ergo Sum – Etsy

Ma quanto pandoro mangia? Ma il pandoro lo compra o aspetta che qualcuno glielo regali? Ciao sono la renna golosa. Aspetto, aspetto ma mai nessuno che mi regali un pandoro! Perciò, paziente, attendo il mio giorno di paga, vado all’ “Igloo Discount” (ah, non lo conosci? Lo consiglio, pandori speciali a prezzo conveniente!) e ne faccio una grande scorta: ho bisogno di zuccheri ed energia per fare il mio lavoro faticoso. Poi, certo, esagero e metto ciccia sui fianchi… Ma dal prossimo anno mi iscrivo a pilates!

Ah ecco ve l’avevo detto che le renne sono atletiche! E anche molto simpatiche, come questa:

Il filo di Ariel – Misshobby

Signora Renna, si dice in giro che lei sia molto simpatica, cosa fa tutto il giorno? Adesso mi sto preparando per Natale, devo arrivare in forma per portare la slitta, quindi mi alleno tutti i giorni e aiuto la mia mamma con il suo negozio Il filo di Ariel, prepariamo tante cose belle!

Quando non è Natale dove va in Vacanza? Passato il periodo di Natale, faccio le valigie e vado al mare, costume, spiaggia e tanto sole! Mi abbronzo per bene e poi torno così aiuto la mia mamma con le sue bellissime creazioni!

Piccole renne crescono

Questa è la renna più giovane, è dolcissima e non vede l’ora di arrampicarsi sull’albero di Natale, ma non fatevi impressionare perché i cuccioli di renna corrono veloci quanto i genitori e sono bravissimi a sfuggire ai predatori. Se volete parlare con la sua mamma  scrivetele su FB.

Barbara Creazioni – Etsy

Eccone un’altra piccina piccina. Senti piccola, ma se è vero che una rondine non fa primavera, una renna fa già Natale?

Eh sì una renna fa Natale. Io sono nata a poco tempo fa dal lavoro della mia mamma Monica  che mi ha creata pezzo per pezzo lavorando con l’uncinetto e cucendo tutti i pezzi con l’ago. Mi aspetta un gran bel lavoro che è uno dei lavori più belli: aiutare Babbo Natale a portare Doni ai bimbi per renderli felici.

renne di babbo natale fai da te
Monica Aretino – Gioie Preziose

C’è chi lavora…

Tra tutte le renne di Babbo Natale fai da te, questa sembra proprio la più indaffarata, lava i piatti tutto il giorno per le altre otto, e cucina per tutte le loro famiglie, conosce migliaia di ricette e scommettiamo un cesto natalizio che prepara pandoro e panettone per quelle altre due golose di cui sopra!

Le Creazioni di Silvia Palma – Misshobby

E chi decora…

Questa invece vuole fare la guardia all’albero di Natale, dice che altrimenti potrebbero rubare tutti i regali, mi sa proprio che è una scusa per non tirare la slitta…

Le Creazioni di Silvia Palma – Misshobby

 

Ecco l’ultima renna, anche questa con il naso rosso, la domanda nasce spontanea:

Lo sa che è pieno di Rudolph dal naso rosso? Come facciamo a sapere chi è l’originale?
Semplice il naso si illumina…

E il suo si illumina? No

Quindi è un impostore?
Perché, secondo te Babbo Natale esiste?

Mmh  questa renna mi sembra un po’ scorbutica…

Stelleblu Creazioni -Misshobby

Allora la prossima volta che incontrate per caso le renne di Babbo Natale fai da te pensate bene a tutto il lavoro che fanno insieme alle loro mamme creatrici, perché le renne non nascono mai per caso, sono delle gran testarde e se si mettono in testa di scioperare non troverete più neanche una renna, e se spariscono le renne addio regali! 

A proposito di regali, le nostre nove renne  devono andare a prepararsi, peccato, avevamo un’ultima domanda:

Quando arriva il 6 gennaio e bisogna disfare l’albero,  le renne rimangono ad aiutare o se la squagliano di corsa, anzi in volo ?

Un commento su “RENNE DI BABBO NATALE FAI DA TE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.