TUTORIAL BASTONCINI DI ZUCCHERO CANDY CANES

Condividi con i tuoi amici!

TUTORIAL per fare i bastoncini di zucchero in pannolenci, i famosi candy canes, le caramelle natalizie tanto usate negli Stati Uniti. Per realizzarle di stoffa e usarle per addobbare ghirlande, fuoriporta, o per appenderle all’albero.

TUTORIAL BASTONCINI DI ZUCCHERO

 

Disegnare e ritagliare il bastoncino sulla carta, io l’ho fatto alto 8 cm circa. Poggiare la carta sulla stoffa e ritagliare. Possiamo ritagliare direttamente la stoffa doppia oppure ritagliare due volte la stessa forma.

Ritagliare dei trattini rossi dal pannolenci e poggiarli su una della forme, devono superare i bordi del bastoncino. Dovrebbero dare l’impressione di un nastro arrotolato. Quando siamo soddisfatti della posizione li incolliamo con un punto di colla a caldo, solo per farli stare al loro posto.

Nella seconda parte della forma incolliamo invece dei pezzetti di pannolenci per fare spessore, anche qui con solo un punto di colla a caldo. Ora sovrapponiamo le due parti, fermiamole con uno spillo e iniziamo a cucire sui bordi.

Dopo qualche punto possiamo togliere lo spillo e iniziare a cucire. Una volta terminato di cucire il bastoncino di zucchero rifiliamo i bordi con le forbici per eliminare l’eccesso dei trattini rossi.

Ora i bastoncini di zucchero sono pronti per essere incollati o cuciti ad altre creazioni, oppure possiamo creare un piccolo anello con il filo per poterli appendere all’albero di Natale.

seguici anche facebook

CENTROTAVOLA CON LA FRUTTA

Condividi con i tuoi amici!

Come fare un centrotavola con la frutta

Come fare un centrotavola con la frutta: progetto facile per abbellire la vostra tavola durante una cena o un evento speciale. Oppure possiamo usarlo per decorare una credenza, un mobile del soggiorno o dell’ingresso. Questo tipo di centro tavola si realizza in pochi minuti e non richiede nessuna abilità particolare. Infatti non dobbiamo costruire, cucire o incollare nessun oggetto, ma dobbiamo semplicemente assemblare alcuni elementi.

Occorrente:

  • Base per torte o vassoio
  • Frutta (melograni, cachi, mele)
  • Pigne e limoni essiccati
  • Candela in bicchiere

PROGETTO FACILE: CENTROTAVOLA CON LA FRUTTA

Per creare un centrotavola autunnale ho usato mele, melograni, cachi (acerbi). Avevo delle pigne secche e fette di limone che mi piace essiccare al sole in estate.

In un bel centrotavola autunnale ci stanno benissimo le arance, i mandarini, le castagne, le noci, e tanti altri elementi che richiamano la stagione.

Il centrotavola con la frutta, proprio perché non richiede cuciture e colla, sarà difficile da spostare quindi lo sistemiamo direttamente nel punto in cui lo vogliamo, o al momento di apparecchiare la tavola.

Sistemiamo la base per torte o un vassoio. Al centro inseriamo la candela. Io preferisco usare una candela in vetro per evitare che la fiamma entri in contatto con gli elementi della composizione. Se non ce l’abbiamo possiamo usare tranquillamente qualunque tipo di candelina da inserire in un vasetto vuoto riciclato o in un bicchiere. Una volta poggiata al centro la candela iniziamo a sistemare gli elementi partendo da quelli più alti, come le pigne. Poi sistemiamo ai bordi quelli più piccoli, nel mio caso le fettine essiccate.

Quindi poggiamo la frutta alternando i colori e le dimensioni, non ci sono regole, basta farci guidare dal nostro gusto e dalla fantasia! Riempiamo così tutta la base. Ecco pronto un centrotavola con la frutta facile e divertente.

Suggerimenti: Se usiamo il centro tavola per cena meglio usare una candela neutra perché il profumo potrebbe dare fastidio. Se invece lo sistemiamo per decorare una stanza allora spazio ai nostri profumi preferiti, io adoro le candele alla vaniglia!

Spero che questo centro tavola autunnale vi sia piaciuto, a presto con un centrotavola natalizio!

Seguite il Mondo di Eby anche su Facebook e su youtube per tante nuove idee.