DOLCI DI FELTRO TUTORIAL FACILE

Condividi con i tuoi amici!

Dolci di feltro tutorial per realizzare deliziosi rotolini! I rotoli sono i dolcetti più semplici, basta arrotolare due strisce di feltro o pannolenci di colori diversi e creare qualche semplice decorazione.

I dolcetti di pannolenci sono bellissimi per decorare la casa, o come idea regalo fatta in casa per le amiche. Realizzati in miniatura sono perfetti come bomboniera da accostare ai confetti.

Per fare i rotolini dolci meglio usare un pannolenci morbido in questo modo la piega è più naturale. Come materiale per creare vanno benissimo anche il pile o il panno perché sono morbidi e hanno un bello spessore che rende bene.

Se invece hai a disposizione un feltro rigido guarda come fare una fetta di torta in feltro

Come fare i dolci di feltro tutorial

Occorrente dolci di feltro 

  • Pannolenci o altra stoffa morbida in due colori
  • ago e filo
  • colla a caldo
  • 1 perla grande

Ritagliare 2 strisce di pannolenci morbido in due colori.

dolci di feltro tutorial

Sovrapporre le strisce leggermente sfalsate lasciando quella inferiore un po’ più lunga.

dolci di feltro bigusto

Iniziare ad arrotolare tenendo le strisce ben strette. Volendo si può mettere un punto di colla a caldo di tanto in tanto per fermare il rotolino.

dolci_di_feltro

Alla fine, la striscia di stoffa interna risulterà leggermente più lunga.

dolci_di_feltro

Fermiamo il rotolino con uno spillo e tagliamo la stoffa in eccesso.

dolci_di_feltro

Fermiamo il rotolo alla base con ago e filo oppure con colla a caldo. Ecco il nostro dolcetto di feltro pronto in un minuto!

Ora possiamo abbellire con le decorazioni. Dal pezzetto di pannolenci avanzato ricaviamo delle decorazioni ondulate da ritagliare nel senso della lunghezza. Possiamo ritagliare a mano libera oppure tracciare il disegno con la matita direttamente sulla stoffa.

decorazioni di pannolenci

Incolliamo le decorazioni sul rotolo.

Come fare una meringa di pannolenci

Per rendere il nostro dolcetto di feltro ancora più appetitoso facciamo una piccola meringa di pannolenci a mano libera. Ritagliamo un cerchio di pannolenci del diametro di 4 o 5 cm.

Ritagliamo tutto intorno con delle linee curve senza arrivare al centro.

come fare la meringacome fare una meringa in pannolenci

Quindi fissiamo con il filo ognuna delle parti verso il centro, quello che otterremo sarà una piccola meringa.

come fare una meringa di pannolencicome fare una meringa

Incolliamo la meringa di feltro al centro del rotolo, quindi incolliamo sopra una perla che sembra una ciliegia.

 

Ecco terminato il dolce di feltro faciledolci di feltro

Scegliendo stoffe di colore diverso possiamo ottenere dolcetti in tanti gusti diversi! Per fare la versione panna e cioccolato abbiamo usato pannolenci bianco abbinato ad un panno marrone. Per la decorazione abbiamo usato una strisciolina di feltro da arrotolare su se stessa.

dolci di feltro e pannolenci tutorial

Se il tutorial per fare dolcetti di feltro ti è piaciuto scrivi un commento. Se non ti è piaciuto accettiamo suggerimenti!

Guarda anche il video tutorial dolci di feltro

COME FARE UN ORLO A MANO CON PUNTO INVISIBILE

Condividi con i tuoi amici!

Come fare un orlo a mano per accorciare un vestito e cucirlo con punto invisibile o sottopunto.

  • Occorrente
    Metro da sarta
    Filo
    Forbici

In questo tutorial vediamo come accorciare l’orlo ad un vestito o ad una gonna. E’ un orlo dritto e semplice, cioè non comporta pieghe, volant o arricciature.

Per prima cosa dobbiamo stabilire di quanto dobbiamo accorciare, nel nostro  caso vogliamo che l’orlo sia più corto di 5 cm.

Prendiamo la stoffa e infiliamo l’ago con il filo da imbastire, scegliamo un colore in contrasto con la stoffa. Posizioniamo il metro da sarta all’estremità dell’orlo e puntiamo il filo a 5 cm.

come fare un orlo: posizionare il metro all'estremità della stoffa

Spostiamo il metro un po’ più avanti e facciamo un altro punto sempre a 5 cm. Come si vede la stoffa aveva una precedente piega che può risultare ingannevole, quello che dobbiamo fare è seguire la misura del metro e non farci guidare dalla piega. Se la piega ci disturba possiamo stirare prima di cominciare a fare l’orlo.

come fare un orlo a mano

Spostiamo ancora il metro e puntiamo il filo, proseguiamo così fino a fare tutto il giro.

Una volta terminato ripieghiamo la stoffa su se stessa verso l’interno del vestito, lasciando all’estremità il filo da imbastire.

Quindi iniziamo ad imbastire con un altro filo cucendo la stoffa per fermarla sulla parte sottostante.

Accorciando solo 5 cm non si rende necessario tagliare la stoffa. Se accorciamo con misure più ampie, ad esempio 10-15 cm, bisogna tagliare la stoffa in eccesso altrimenti l’orlo è troppo pesante e a seconda delle stoffe può risultare rigido.

Ora per cucire l’orlo definitivamente usiamo un sottopunto o punto invisibile.

Come fare il punto invisibile o sottopunto

Per fare il punto invisibile o sottopunto scegliamo un filo di colore simile alla stoffa. Con la punta dell’ago prendiamo solo una trama rimanendo dal lato interno della stoffa. L’ago non deve passare dall’altra parte.

Con lo stesso sistema agganciamo la stoffa superiore e proseguiamo così, agganciando una trama da sotto e una da sopra.

Per esercitarsi è utile usare stoffe robuste dove la trama e l’ordito sono ben visibili. Con le stoffe più delicate il sottopunto è più difficile e richiede esperienza.

Manteniamo il filo lento e morbido, senza tirare troppo.

Una volta terminato il giro fermiamo il filo. Controlliamo l’altro lato e vediamo che il filo è invisibile.

Ora possiamo eliminare il filo dell’imbastitura e stirare il vestito per fissare l’orlo.

Il nostro tutorial su come fare un orlo a mano finisce qui. Conoscete altri metodi per girare l’orlo ai vestiti? Scrivete nei commenti!

Iscriviti al nostro canale youtube Il Mondo di Eby

FETTA DI TORTA DI FELTRO TUTORIAL : CHEESECAKE AL LIMONE

Condividi con i tuoi amici!

Come cucire una fetta di torta di feltro facile e veloce, in questo caso una cheesecake al limone tutta gialla e bianca. Per creare queste decorazioni secondo me è meglio un feltro robusto che mantenga la forma.

Se invece hai a disposizione solo pannolenci morbido, panno o pile, puoi realizzare in pochi minuti un dolcetto a forma di rotolo

Occorrente:
feltro di due colori (giallo e bianco)
filo
imbottitura

Fetta di torta di feltro: tutorial

Dal feltro giallo ritagliamo due triangoli uguali.fetta di torta di feltro tutorial

Ritagliamo 3 rettangoli, uno più piccolo per la base del triangolo e due identici per i lati del triangolo.

tutorial torta di feltro

Cuciamo i rettangoli più lunghi sui lati del triangolo.

E il rettangolo più piccolo sulla base

Quindi cuciamo i rettangoli nel loro punto di incontro.

Riempiamo la fetta di torta di imbottitura.

torta di feltro tutorial

Iniziamo a cucire il triangolo superiore per chiudere la fetta.

torta di feltro tutorial

Prima di chiudere il lavoro vediamo se serve aggiungere un altro po’ di imbottitura.

dolci di feltro tutorial

Come decorare la fetta di torta di feltro

Per rendere appetitosa la cheesecake al limone in feltro, abbiamo bisogno delle decorazioni. Con le forbici ritagliamo dal feltro alcune decorazioni. Tre ci serviranno per creare la glassa al limone da sistemare sulle fette. Devono avere quindi la stessa lunghezza delle fette sulle quali vogliamo sistemarle.

Altre tre in pannolenci bianco morbido avranno una misura simile, ma non precisa.

tutorial dolci di pannolenci

Quindi incolliamo la glassa lungo le fette della torta.

torta di feltro

Mentre con le decorazioni bianche facciamo dei riccioli di panna montata. Basta arricciarle con il filo.

come fare i riccioli di panna montatacome fare i riccioli di panna montata

Incolliamo la panna montata sulla torta.

decorare la torta di feltro

Ora prepariamo la decorazione finale, una bella fettina di limone. Basta ritagliare 3 spicchi, due gialli e uno bianco. Gli spicchi devono essere uno leggermente più piccolo dell’altro. Infine ritagliamo 3 semini dal pannolenci bianco.

limone di feltro

Incolliamo gli spicchi uno sull’altro e terminiamo con i semini.

frutta di feltro tutorial

Incolliamo la fetta di limone sulla fetta di torta.

fetta di torta di feltro giallo

La cheesecake al limone di  feltro è pronta per essere servita… usata come decorazione, bomboniera, simpatico regalo, esposizione in una vetrina…

Possiamo sistemarla su un piattino, su un centrino di carta per dolci, o su una base per torte. Per prepararle come bomboniere ne realizziamo tante tutte uguali e le sistemiamo in cerchio a formare una torta completa.

Spero che il tutorial per la fetta di torta di feltro ti sia piaciuto, scrivi un commento!

Se preferisci guardare il video tutorial, vieni a trovarci sul canale youtube…